Cerca tra le mie ...:...ricette...:...

sabato 28 ottobre 2017

Chocolate crinkles cookies

i miei morbidi biscottini al cioccolato

Nella borsa della spesa:
200 g di Cioccolato al latte
40 g di Burro
2 Uova
100 g di Zucchero di canna
180 g di Farina
20 g di Cacao in polvere
1 pizzico di Sale
1 cucchiaino da caffè di Lievito per dolci
Zucchero a velo q.b.



Vi racconto il “come fare”:
Ponete in un pentolino il burro ed il cioccolato ridotto a pezzetti, scaldate a fiamma bassa (meglio ancora se a bagno maria) fino al completo scioglimento di entrambi gli ingredienti.
Con una frusta elettrica, montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere una spuma poi aggiungete il pizzico di sale, continuando a montare, ed ancora (lentamente) incorporate il preparato di cioccolato e burro.
Sostituite le fruste allo sbattitore elettrico con quelle a gancio e ricominciate a lavorare l’impasto incorporando prima la farina, poco per volta, in ultimo il lievito.
Otterrete un impasto corposo, copritelo con pellicola a pelo e riponetelo in frigorifero per almeno 2 ore. Dopo essere stato ben refrigerato, prendete l’impasto a cucchiaiate e dategli la forma di piccole palline della grandezza di una noce. “Infarinate” ogni pallina così ottenuta nello zucchero a velo, posizionandola poi sulla placca da forno coperta da carta da forno. Riponete tutte le vostra palline inzuccherate nuovamente in frigorifero per mezz’ora o più, poi scaldate il forno a 180°C.
Nel tempo che occorre al forno per scaldarsi, passate la teglia con le palline in congelatore. A forno ben caldo, recuperate la teglia e (da ghiacciata) infornate direttamente per 10 - 12 minuti, non dimenticando di controllare l’andamento delle cotture dato che ogni forno è diverso e l’occhio resta sempre il migliore alleato.


Un pizzico di :
I Chocolate crinkles cookies sono dei biscotti croccanti all’esterno e morbidissimi al morso, si possono realizzare utilizzando il cioccolato che più vi piace: in questa mia versione ho scelto il cioccolato al latte, eppure si possono preparare biscotti più dark con il cioccolato fondente, o ancora una versione più sdolcinata con quello bianco. Dipenderà dalle vostre e personalissime scelte di gusto, di certo ottenere sempre una nuova e diversa ondata di golosità.
Non solo sono buonissimi, i Chocolate crinkles cookies si presentano anche molto bene essendo a metà tra un biscotto e un pasticcino. La nostra pasticceria, la siciliana in particolare, è rinomata, tradotta, copiata o riprodotta in tutto il globo… eppure questi biscottini che arrivano direttamente dall’America non hanno nulla da temere nel confronto con i nostri biscotti e prodotti da forno, ve li consiglio vivamente in particolar modo in questo periodo in cui hanno inizio i preparativi per una festa tutta nostra, seppur ormai snobbata scimmiottando un po’ proprio quell’America che ha ispirato la mia preparazione, la “festa dei morti” che ha accompagnato la mia infanzia – e credo quella di molti – di bimba palermitana che alla mattina del 2 novembre si trovava a cercare il cesto dei dolciumi nascosto e poi svelato dal profumo di biscotti, pasticcini tipici, frutta secca, martorana, in varie forme, la pupaccena e ancora tanto, tanto altro. I Chocolate crinkles cookies potrebbero far parte benissimo della scelta di dolcetti che creeranno la mia composizione per l’imminente evento.