giovedì 26 novembre 2015

martedì 21 aprile 2015

Il Danubio dolce con confettura a sorpresa

Ricetta per il Bimby

Nella borsa della spesa:
250 g di Latte, il mio è parz. scremato
25 g di Lievito madre disidratato
30 g di Zucchero, il mio è di canna
50 g di Burro, fuso e a temperatura ambiente
500 g di Farina manitoba
1 Uovo (50 g circa)
10 g di Sale

Per la farcitura:
Confetture miste, le mie di: Limoni, Visciole, Prugne, Lamponi – fiordifrutta Rigoni di Asiago

Per spennellare e decorare:
1 Uovo
Zucchero in granella q.b.

mercoledì 8 aprile 2015

La Cassata al forno


Nella borsa della spesa – per una cassata da 22 cm di diametro:
Per la pastafrolla allo strutto:
400 g di Farina W170
100 g di Fecola di patate
150 g di Zucchero, il mio è di canna
150 g di Strutto
1 Uovo
1 cucchiaino di Lievito per dolci
½ bacca per i Semi di vaniglia
1 pizzico di Sale
Latte q.b., circa due o tre cucchiai

Per la crema di ricotta:
500 g di Ricotta di pecora
150 g di Zucchero semolato
50 g di Cioccolato fondente

Per decorare:
Zucchero a velo q.b.
Cannella in polvere q.b.

giovedì 12 marzo 2015

Bagel con semi di papavero

Pane di origini ebraiche nato a Cracovia, in Polonia e oggi diffuso negli Stati Uniti, Canada, Regno Unito e Germania.

Ho preparato i miei bagel con lievito madre disidratato e ho impastato con l’uso del Bimby

Nella borsa della spesa:
Per il lievitino:
100 g di Latte, il mio è parz. scremato
15 g di Zucchero, il mio è di canna
35 g di Lievito madre disidratato
100 g di Farina W 260

Per il resto dell’impasto:
200 g di Acqua
50 g di Olio di semi di girasole
10 g di Zucchero, il mio è di canna
400 g di Farina W 260
7 g di Sale

Per la bollitura dell’impasto:
Acqua q.b.
1 cucchiaio da minestra di Zucchero di canna
1 cucchiaino da te di Sale

Per completare:
1 Uovo
Semi di papavero q.b.

domenica 8 marzo 2015

Piccola pasticceria: le meringhe al caffè


Nella borsa della spesa:
3 Albumi, circa 100 g di peso
200 g di Zucchero di canna
2 cucchiaini colmi di caffè solubile, tipo nescafè
Limone, qualche goccia

Nota:
Per la ricetta “passo passo” delle meringhe alla francese, vi rimando al post di qualche tempo fa. Oggi vi racconto una versione “condita” di queste delizie da pasticceria. Naturalmente si tratta di dolcetti glutenfree quindi, facendo le dovute attenzione alle possibili contaminazioni, potete offrire le meringhe ai vostri ospiti celiaci in piena tranquillità.

domenica 1 marzo 2015

il Fruttamisù


Nella borsa della spesa:
400 g di Savoiardi

Per la crema al “mascarpon-frutta”:
1 Arancia
1 Banana
1 Mela golden
250 g di Mascarpone
50 g di Zucchero

250 ml di Panna fresca da montare

Per la “Bagna-frutta:”
2 Arance, il succo
250 ml di succo ACE

Frutta fresca a piacere per guarnire

domenica 15 febbraio 2015

Cupcake di San Valentino


Nella borsa della spesa:
200 g di Farina di Kamut
80 g di Zucchero di canna
2 Uova
100 ml di Olio di semi di Girasole
1 vasetto di Yogurt bianco
½ bustina di Lievito per dolci
1 Limone, la scorza
1 pizzico di Sale

Per la glassa al formaggio fresco:
80 g di Crema al formaggio fresco, tipo philadelphia
80 g di Zucchero a velo, il mio è di canna
30 g di Burro
1 cucchiaino di Latte
1 pizzico di Colorante alimentare rosso
Perline di zucchero q.b.

domenica 1 febbraio 2015

Piccola pasticceria: I fiorellini di kamut al limone

La Pasta ovis di Alain Ducasse



Nella borsa della spesa:
120 g di Burro ammorbidito
60 g di Zucchero a velo
60 g di Tuorli d’uova sode (circa 4)
120 g di Farina di kamut setacciata
60 g di Fecola setacciata

Per guarnire:
Marmellata di Limone q.b., la mia è Fiordifrutta Rigoni di Asiago
Zucchero a velo q.b.

Nota:
Si tratta di una ricetta tratta dal libro “Dessert” il Grande Libro di Cucina di Alain Ducasse, ed. Giunti, tomo ricco di spunti per preparate dolci complicatissimi, come le torte montate, ma anche semplici, come tanti biscotti e molte preparazioni di base. La ricetta della pasta ovis appartiene alla categoria Biblioteca culinaria ovvero la sezione in cui raccolgo e vi racconto tutta la mia bibliografia tematica.
L’unica modifica che ho apportato alla ricetta originale è stata l’uso del kamut al posto della farina raffinata, poi ho semplicemente ridotto le dosi di 1/5 rispetto a quanto indicato, ed ho comunque ottenuto circa 20 biscottini.

domenica 25 gennaio 2015

Pandarancio

ricetta senza uso di olio di semi nell’impasto


Nella borsa della spesa:
300 g di Farina 00
250 g di polpa d’Arancia
1 Arancia, la scorza
150 ml di Latte, il mio è parz. scremato
200 g di Zucchero, il mio è di canna
50 g di Burro
3 Uova
1 bustina di Lievito per dolci
1 pizzico di Sale

Per la glassa:
100 g di Zucchero a velo
Il succo di ½ Arancia

domenica 18 gennaio 2015

Plumcake pere e cioccolato


Nella borsa della spesa:
80 g di Farina 00
110 g di Burro
4 Uova
330 g di Zucchero semolato
35 g di Cacao amaro
1 bustina di Vanillina
4 Pere
1 stecca di Cannella
3 chiodi di Garofano
2 centimetri di Zenzero
1 Limone
Burro e Farina per lo stampo

Nota:
Si tratta di una ricetta tratta dalla rivista “Dolci Idee” un bimestrale (Luglio-Agosto 2011) incentrato sulla preparazione di ciambelle e plumcake, soffici torte per ogni occasione, ed appartiene alla categoria Biblioteca culinaria ovvero la sezione in cui raccolgo e vi racconto tutta la mia bibliografia tematica.

mercoledì 14 gennaio 2015

Antipasto rustico, melanzane a barchetta


Nella borsa della spesa:
3 grosse Melanzane nere
3 piccole Cipolline borettane
3 filetti di Acciuga sott’olio
3 cucchiaini colmi di Capperi
300 g di Salsa di pomodoro
3 cucchiai rasi di Pangrattato
3 cucchiai rasi di Parmigiano grattugiato
6 fettine di Formaggio filante (mozzarella, scamorza, sottiletta, etc…)
Olio evo, Sale, Pepe, Zucchero, Bicarbonato

domenica 11 gennaio 2015

(sb)Risolona - Crostata alle more glutenfree


Nella borsa della spesa:
200 g di Farina di riso finissima
100 g di Amido di mais
150 g di Burro
100 g di Zucchero, il mio è di canna
2 Tuorli
½ bacca di Vaniglia, i semi

1 barattolo di Fiordifrutta Rigoni di Asiago alle More di Rovo

Nota:
Per le ricette glutenfree, assicuratevi di scegliere e comperare ingredienti (dalle farine, amidi, lieviti, zuccheri, cioccolato, marmellata a e tutto quello previsto) che rechino sulla confezione la “spiga barrata” o che dichiarino esplicitamente l’assenza di glutine e tracce di esso.