giovedì 23 settembre 2010

Cartoline di mare, di sole e d’amore

Rientrata da pochi giorni in quella che non solo è la mia città natale, ma che rappresenta anche il fulcro del mio vivere comune, nasce il desiderio di ritrovare le vecchie abitudini, tornare alla routine, riaprire le pagine del mio diario e mandarvi saluti: mi è mancato questo spaccato in cui scambiamo parole su una passione comune e in cui costruiamo amicizie.

Ben ritrovati!
Più di venti giorni di pseudo vacanze hanno regalato a me e al buongustaio, nell’ordine, una settimana al mare con nubifragi inclementi, il tentato furto della nostra vettura, piccoli inconvenienti casalinghi e due matrimoni. Un caleidoscopio di sensazioni, belle e brutte, che hanno occupato la nostra attenzione travolgendoci ed alla fine innanzi al porto di Palermo abbiamo sospirato in un “casa dolce casa” a fior di labbra, occhi lucidi e cuore gonfio di speranza: la prossima vacanza andrà meglio e si sognano già mete esotiche e profumi d'oltre mare!

Ciò che vi lascio è tutto quello che di meglio abbiamo gustato da tale avventura in un ricordo

…di mare


…di sole


…e d’amore