Cerca tra le mie ...:...ricette...:...

mercoledì 25 agosto 2010

Crocchette di melanzane e patate


Mi è sembrato quasi di abbandonarlo questo mio “figlioletto” da allevare, un Blog da crescere e alimentare con tante ricette e appunti di vita, sono stata silente per quasi tutto il mese: unica giustificazione il caldo e la pochissima voglia di stare ai fornelli o di imbastire piatti elaborati.
Questa è la mia ultima settimana cittadina prima delle ferie, prese tardi per quest’anno si protrarranno fino alla fine di Settembre così non sono certa di lasciarvi altre ricette prima di tornare alla “normalità” in vista del prossimo inverno.
Prima di partire, o dalle vacanze al mare se riesco, vi invierò una cartolina di saluto e al momento vi lascio con una ricetta di melanzane.
Da agricoltura bio, belle e profumate, violacee e tonde, queste sono le melanzane che per certi versi risultano più dolci e versatili e proprio con questa varietà ho realizzato una ricetta che accontenta tutti i palati… e furono crocchette di melanzane e patate.

Ingredienti:
1 Kg di Melanzane violette
1 Kg di Patate novelle
10 foglie di Menta fresca
1 spicchio di Aglio
1 Uovo intero
5 cucchiai di Formaggio grattugiato (parmigiano o caciocavallo)
10 cucchiai di Pangrattato + il necessario per la panatura
Pepe macinato fresco
Olio per friggere

Procedimento:
Lavare le patate, con l’ausilio di uno spazzolino privarle degli eventuali residui di terra, e sistemarle in una pentola sufficientemente capiente, ricoprirle d’acqua e disporre la pentola coperta sul fuoco. Al bollore, salare e attendere la cottura delle patate. Lasciare raffreddare e procedere alla pelatura, quindi disporre le patate in uno scolapasta e lasciar riposare. Lavare e mondare le melanzane, privarle del cappello e in parte anche della pelle, tagliarle a quarti; portare ad ebollizione dell’acqua, salare e versarvi dentro i pezzi di melanzane che andranno bolliti per 15 minuti. A cottura ultimata strizzarle delicatamente per allontanare l’acqua in eccesso e lasciare scolare, nel colapasta con le patate, per almeno due ore.
Con un passaverdura ridurre a purea sia le patate che le melanzane, aggiungere alla purea le foglie di menta sminuzzate, l’aglio tritato, l’uovo, il caciocavallo grattugiato, il pangrattato ed un pizzico di pepe. Amalgamare bene e formare con l’impasto delle crocchette, passarle nel pangrattato per panarle e friggerle in olio bollente. Bisogna lasciarle scolare su carta assorbente, sono ottime servite fredde.