Cerca tra le mie ...:...ricette...:...

lunedì 26 aprile 2010

Carciofi aglio, olio e prezzemolo

Una ricetta davvero veloce per un contorno sfizioso, chiaramente il piatto può essere interpretato anche come antipasto rustico. La ricetta è una rivisitazione dei “Carciofi alla Villanella” in cui la cottura di questi avviene in tegame con tutti gli ingredienti direttamente in pentola: "a tutto dentro" come si direbbe qui da noi...!

Ingredienti:
6 Carciofi
2 spicchi d'Aglio
1 mazzetto di prezzemolo
1 limone
4 filetti d’Acciuga
Olio extra vergine d'oliva
Sale e pepe

Procedimento:Pulire i carciofi privandoli delle foglie più dure e delle punte spinose, tagliarli a metà e lasciarli in acqua acidulata con succo di limone per almeno un quarto d'ora, così si eviterà di farli annerire.
Mettere sul fuoco un tegame con abbondante acqua, salare al bollore e immergervi i mezzi carciofi sgocciolati. Lasciar cuocere per circa venti minuti e comunque per il tempo necessario affinché i rebbi di una forchetta riescano a penetrare sul dorso delle verdure indicandone l’avvenuta cottura; scolare e mettere da parte disposti su un piatto da portata rivolti con il “cuore” verso l’alto.
Bisognerà adesso preparare il condimento: in una padella antiaderente far scaldare 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva con gli spicchi d’aglio ridotti a pezzetti, far rosolare alcuni istanti quindi aggiungere le acciughe ed attendere che queste si sciolgano. Aggiungere il mazzetto di prezzemolo tritato, attendere che si ammansisca un po’ e regolare di sale e pepe. Questo sughetto andrà disposto sui carciofi, riempiendone i “cuori”, che a questo punto saranno pronti.
Ottimi serviti freddi.