Cerca tra le mie ...:...ricette...:...

venerdì 17 gennaio 2014

Sgombretti a cotoletta


Nella borsa della spesa (per 4 persone):
8 Sgombri di piccola/media taglia
300 g (circa) di Farina bianca
300 g (circa) di Pangrattato
2 Uova intere
½ bicchiere di Aceto di vino
Sale e Pepe q.b.
1 mazzetto di Prezzemolo fresco
Olio per frittura q.b.
1 Limone per insaporire



Vi racconto il “come fare”:
Pulite, eviscerate e diliscate gli sgombretti, in modo da ottenere i vostri pesci “aperti a libro” (senza viscere e senza la lisca centrale). Lavateli e lasciateli a colare per bene su un colapasta.
Appena i vostri sgombri saranno asciutti, tasferiteli in una ciotola e irrorateli con l’aceto di vino bianco, aggiungete un pizzico di sale e lasciate i pesci a macerare per circa 1 ora.
Scolate nuovamente gli sgombretti dall’eccesso di aceto, quindi infarinateli e teneteli da parte. Intanto tritate i prezzemolo finemente aggiungendolo poi al pangrattato, aggiungete anche un pizzico di sale e del pepe macinato fresco, mescolate in modo da condire uniformemente il pangrattato e tenete da parte. Adesso rompete le uova in un piatto e battetele; siete così pronti a panare i vostri pesci.


Prendete ogni pesce precedentemente infarinato, immergetelo nelle uova battute (bagnando bene entrambi i lati) e poi panatelo con il pangrattato (già condito con prezzemolo, sale e pepe). Fate questo con ogni sgombretto. Scaldate l’olio in padella e friggete i vostri sgombretti panati, facendo attenzione a dorare bene entrambi i lati. Scolate il pesce, dopo la frittura, su carta assorbente ed infine trasferitelo sul piatto da portata. Servite accompagnando gli sgombretti a cotoletta con uno spicchio di limone.



Un pizzico di :
Gli sgombri sono tra i pesci più presenti sui nostri banchi al mercato, pescati in tutto il mediterraneo e non solo: li ho trovati anche in Marocco, paese che, un po’ come il nostro, fa largo consumo di pesce in tavola (anche se noi lo cuciniamo meglio :-)
Ho letto che sono tra i pesci raccomandati dai medici, per una sana e varia alimentazione, grazie al loro apporto di omega-3, quello che so è che sono buonissimi e in questa versione, a cotoletta, giusto per non farci mai mancare morsi di vero piacere, gli sgombretti sono favolosi… una vera tentazione