venerdì 25 novembre 2011

Quando la cucina diventa integrazione: Ampesi and beans stew, una ricetta ghanese


Beans e Yam, due ingredienti fondamentali per realizzare questo piatto dal sapor di integrazione. Si tratta di una ricetta tipica Ghanese: ampesi and beans stew. Ricetta che viene realizzata e proposta, pur nella sua semplicità, per allettare i palati regali. Re e reggine, così si sentono gli abitanti del Ghana che possono assaporare questo accostamento. Ampesi and beans stew è stato il piatto che una ragazza Ghanese ha cucinato per una sua coetanea italiana; ne è nata una bella amicizia tra i fornelli e nell’ora del desinare.


Questo sia il titolo che l’occhiello di un articolo che ho scritto per Scelte di Gusto, che - se avrete voglia di leggere integralmente - troverete QUI assieme alla ricetta di questa preparazione.

Il mio blog, da qualche mese a questa parte, è in continua evoluzione, come chi mi segue da un po’ avrà avuto modo di constatare. È come se le idee, la voglia di rinnovamento, il desiderio di far crescere la pecorella che popola questo spazio virtuale, fossero all’interno di un vortice incessante che stravolge, rivede, taglia e cuce, costruisce. Dopo aver messo mani alla mia biblioteca culinaria, dopo aver iniziato un percorso di tecniche e ricette base, oggi riesco finalmente a dare il via ad uno degli spazi a cui forse tenevo di più nel desiderio di sviluppare e conoscere la Cucina dal Mondo!


Bridget e Tiziana sono due ragazze apparentemente diverse, due donne che vivono e popolano due porzioni di mondo lontane, due coetanee che sorridono alla diversità di colore. Accomunate dall’età, dalla voglia di raccontare e raccontarsi(…) Tiziana conosce Bridget in un momento molto particolare della vita di quest’ultima: il suo trasferimento in Italia alla ricerca di lavoro, di stabilità, di realizzazione; conosce lo sgomento di chi deve affrontare il distacco dagli affetti, dalla propria terra che ama, dalle abitudini, lo smarrimento di chi non sa esprimersi che in una lingua compresa da pochi. Bridget si sente muta e sorda e sola. Bridget piange, il colore delle lacrime è uguale, soffre nel desiderio di sentirsi accettata, speciale. Ha molti titoli di studio, ha sempre lavorato, ama cucinare.


Questo ancora un estratto del mio articolo, per raccontarvi di colei che mi ha insegnato a cucinare un piatto tipico del Ghana: Ampesi and beans stew e con questo cibo che ha il sapore di amicizia e integrazione inizio a dar vita alla nuova rubrica. Io, a Bridget, ho aperto la mia casa, le ho preparato il pane con il LM e offerto un antipasto al volo tutto italiano, l'insalata e poco altro. Ma la nostra tavola si è rivelata allegra e ricca, un'esperienza da portare nel cuore.

Buon fine settimana a tutti voi, qualunque sia il colore della vostra pelle :)
Tiziana