venerdì 21 maggio 2010

Pollo croccante in farina di riso e Contorno d'Orto


Un contorno improvvisato al momento e alla bisogna, necessitava una bella ricettina svuota frigorifero considerato che il venerdì noi del G.A.S. riceviamo verdurine fresche e quelle della settimana precedente vanno smaltite.
Mi ritrovavo con taccole, pomodorini, spinaci e pollo... con un pappagallo strillante che si calma, mi pare una scoperta favolosa, solo a suon di musica e fa lo schizzinoso: o Virgin radio e rock, o Carmen Consoli e non si discute.
Mentre egli, il piccolo pennuto dal nome d'un argentino dal piede indimenticato, fischiettava al suon di “Confusa e felice” io ancor più felice e sempre meno confusa mi rendevo conto che ciò che avevo da smaltire bene si sposava per diventare un piatto molto saporito e riuscito. La cena è in caldo e a me non resta che continuare a fischiettare con il pennuto mio piccino.

Alla mia collega riccetta: pensavo a te quando per render croccante il pollo ho scelto farina di riso... il mondo può certo fare a meno del glutine ed io, mia cara, sono con te in questa lotta ai celiaco indifferenti! Dunque un piatto glutenfree grazie alla panatura priva di glutine, di grano e di qualsiasi cereale incriminato.

Per meglio identificare il “Contorno d'orto” lo si potrebbe chiamare “Taccole, spinaci e pomodorini alla Carmen” in onore alle scelte musicali del mio pappagallo.


Ingredienti:
500 gr. di Taccole
2 mazzetti di Spinaci
200 gr. di pomodorini
1 spicchio d'aglio
Olio extravergine d'oliva (evo)
Sale e peperoncino q.b.
1 mazzetto di Prezzemolo tritato
250 gr. di fesa di Pollo
1 cucchiaio di Farina di riso
Olio per friggere

Procedimento:
Mondare e pulire le verdure, in una pentola capiente scaldare dell'acqua e a bollore cuocere per 5 minuti le taccole. Nel frattempo in una larga padella scaldare due cucchiai di olio evo e far saltare lo spicchio d'aglio intero, così poi potrete allontanarlo, il sale, il peperoncino e il mazzetto di prezzemolo tritato. Lasciare andare qualche istante il soffritto poi aggiungere i pomodorini tagliati a quartini. Trascorsi i 5 minuti, recuperate le taccole con una schiumarola e tagliandole a pezzetti trasferitele subito in padella assieme al soffritto ed ai pomodorini, coprite la padella con un coperchio e minimizzate la fiamma. Nella stessa pentola dove sono state cotte le taccole, contenente ancora l'acqua bollente, sbollentate per 10 minuti gli spinaci. Trascorso quest'ulteriore tempo di cottura recuperate gli spinaci bolliti, se serve tritateli grossolanamente quindi trasferiteli in padella con il resto. Regolate tutte le verdure di sale e di peperoncino e spegnendo il fuoco lasciate insaporire con il coperchio per chiuso. Tagliate le fettine di pollo a pezzetti e passatele nella farina di riso, friggetele in olio bollente fino a doratura, salate e servite ben calde assieme al loro contorno di verdure. Se volete variare un po' il gusto, potete passare al mixer un po' di verdure ed utilizzare la crema di taccole, spinaci e pomodori come intingolo per i vostri pezzetti di pollo croccante.