lunedì 5 luglio 2010

Peperoni a contorno


Da sempre la mia famiglia conosce la mia passione per ciò che si può realizzare stando ai fornelli, così mia madre nell'appurare di questo mio blog, di tutte le novità culinarie apportate di recente nello svecchiare certe ricette, nel rimirare tutta la gamma di quegli utensili di cui sconosceva l'esistenza, di certo non si è stupita anzi tutt'altro. Mi spinge quasi a proporre tutto ciò che passa dalla mia tavola, anche se trattasi di semplicissimi piatti della tradizione comune e con la sua voce candida, quasi da bimba incuriosita e festante, mi domanda spesso "hai fatto la foto?" quando le porto qual'cosa di pronto da gustare. Ieri mattina ha preparato lei il pranzo della domenica invitando me e mio marito a casa da loro... come contorno una armonia di colori: giallo, verde, rosso e peperoni.
Appena metto piede in cucina mi chiede "le fai le foto ai miei peperoni?", come dirle di no!?

Così questi peperoni a contorno ammetto che sono stati per me solo goduria di palato, non ho faticato io in cucina per poterli mangiare. Sarà per ringraziarla di ciò, sarà perchè vorrei per questa volta rendere protagonista di un contest un piatto preparato da mia madre, in ogni caso osservando la foto che segue mi è venuto spontaneo associare due idee: il rosso imperante e maestoso ed una raccolta di cui avevo letto qualche giorno fa e che torna a frullarmi per la testa, Something red il titolo.Parteciperò alla raccolta con questa foto e con la speranza che il "rosso" da me scelto racconti di coccole materne e odori invitanti di campi, di mani sapienti, di cuoche che allevano cuoche:
Il mio Red

Ingredienti:
6 grossi Peperoni misti
Sale grosso e Pepe nero appena macinato
Aceto di vino bianco e Olio evo
Menta fresca

Procedimento:
Accendere il forno e preriscaldare a 170°C. Lavare accuratamente i peperoni, asciugarli e disporli in una teglia, o placca da forno leggermente unta, cospargerli di sale grosso e infornare. Cuocere per circa 40 minuti, rigirando di tanto in tanto.
A cottura ultimata lasciare che i peperoni raffreddino tanto da poterli manipolare, pelarli, tagliare via il cappello e eliminare tutti i semi che sono presenti all'interno. Ridurre i peperoni a listarelle e porli in una capiente ciotola dove procederemo a condirli con olio extravergine d'oliva, aceto (se preferite usate dell'aceto balsamico), pepe nero macinato fresco e se necessario regolare di sale. Insaporire con foglie di menta, mescolare e lasciar raffreddare del tutto prima di servire.


...questa ricetta ha partecipato ad un contest per saperne di più clicca QUI