Cerca tra le mie ...:...ricette...:...

venerdì 28 ottobre 2011

Ultimi scorci d’estate, in moda


Finalmente venerdì, bello pensare che domani potrò poltrire fino a quando mi pare. È stata una settimana ricca e intensa, piena di cose dette e urlate, di cose sognate, di pensieri espressi e di sogni scritti, di lavoro – tanto (!) – di lacrime, altrui, da consolare e di risate, da ricordare. Non è ancora finita l’estate, sembra, anche se il calendario racconta il contrario, qui in questa bella isola fatta di parole, costruita sulle persone, edificata sui sorrisi – almeno questo è il mio ideale – lambita da un mare d’amore; il sole batte al ritmo forsennato di una canzone rock e mentre al mattino sono 16 i gradi sulla pelle, al pomeriggio la macchina è una brace.
La scorsa estate salutavo ultimi scorci con un gelato, questa invece saluto la pecorella che giace in questo blog, con scorci d’abbigliamento e contorni di stoffa estiva. Perché adesso PdM non è più solo food, diventa anche moda, come vi ho già anticipato, caricando qui - mantenute le date di prima pubblicazione - disegni, borsette e perline colorate.
Ieri ho lavorato un fiore con la lana, il giorno prima ho ripreso un lavoro ai ferri e questo mi ha fatto riflettere sull’esigenza di pubblicare un saluto alla stagione che se ne va, torna a dormire, per lasciare spazio a giornate più corte, a nuvole di fiato, a cappotti stretti, a sciarpe allacciate al disquisire, alle feste, il Natale che ormai si incammina per giungere a bussare…

A tal proposito vi rammento il contest, con la speranza che siate in tanti a provare a vincere i premi di questa strenna.

Le collane che vedete sono frutto dell’idea regalatami un giorno da Maggie – mia cara, non sai quanto mi manchi! – ed io ne ho fatto regali, ne ho fatto moda mia, ho rielaborato e con la fantasia anche una gonna – rigorosamente cucita in casa marzapane, perchè proprio tutto quello che trovate in questo spazio virtuale è homomade – è stata dotata di ornamento.

Buon fine settimana a tutti, ed in particolare a chi mi viene a trovare lasciandomi sempre un segno dell’affetto e del sostegno: apprezzo!