Cerca tra le mie ...:...ricette...:...

lunedì 21 marzo 2011

Bocconcini al sesamo e marmellata per il tea a merenda


Il mio nuovo appuntamento settimanale, il lunedì pomeriggio all'ora del tea, mi permette di augurarvi un buon inizio di settimana e mi lascia raccontare la riscoperta di un gusto, un momento di totale appagamento, rilassante e solo mio in cui il mondo fuori sembra girare senza far rumore, in cui le parole sono soffuse e restano nell'aria a far compagnia alle luci spente, a gesti magici che accompagnano il rituale del tea.
Oggi ho voluto provare un gusto forte, deciso, un pò fumè che racconta il Galles dei salotti in un classico Twinings: Prince of wales Tea. Per me il gusto è davvero troppo mascolino quindo ho preferito temperarlo, smorzarlo con l'aggiuta di una goccia di latte tiepido. Niente zucchero, va gustato così, ma se davvero non amate rinunciare al dolce a tutti i costi allora sarà marmellata. Ho usato una confettura di ciliegie della Rigoni di Asiago su un panino, piccolo, un bocconcino fatto per appagare la fame pomeridiana.

Pane al sesamo – Ingredienti:
220 di Latte tiepido
1 bustina di Lievito di birra disidratato
10 g di Zucchero
500 g di Farina 00
10 g di Sale
30 g di Burro fuso

Vi racconto il "come fare"
Versate in una tazza il latte tiepido e scioglietevi dentro il lievito e lo zucchero. In una capiente terrina versate la farina, miscelatela con il sale e aggingete al centro il latte, contenente lievito e zucchero, e il burro fuso. Iniziate ad amalgamare e quando i liquidi saranno tutti ben assorbiti, trasferite l'impasto sulla spianatoia e lavorate a lungo, snervate la pasta e lavorate con i polsi per almeno 10 minuti. Lasciate l'impasto a forma di palla coperto con un canovaccio a riposo per 1 ora. Trascorso il tempo date all'ipasto la forma di piccole focaccine, cospargete sopra il sesamo lievemente bagnato (altrimenti non attacca alla pasta) e coprite le focaccine lasciandole lievitare ancora 30 minuti. Scaldate il forno a 180°C e cuocete il pane per circa 30 minuti. Attendete che si raffreddi prima di tagliarlo o mangiarlo.

La tovaglietta che ho usato è una mia creeazione, una marzapanemoda!