lunedì 11 aprile 2011

Torta rustica di mele e tea a merenda


Il té nero è forse quello più diffuso oggi, definito così per via della particolare colorazione rosso-bruno assunta dalle foglie alla fine del processo di essiccamento, ma originariamente era prodotto solo in Cina. In effetti se tento di rammentare il sapore del té legandolo alla mia infanzia, per me è decisamente nero, mentre il té verde sembra affacciarsi nei miei ricordi solo in data successiva. Oggi il té nero si produce in tutto il mondo e il Lady Grey Tea della Twinings proviene proprio dalla Cina ed è delicato, profumato e presenta note d'agrume: bergamotto, arancia, limone.
Questa la miscela che ho scelto per il mio pomeriggio di inizio settimana, per augurarvi una dolce ripresa delle attività, per riuscire a cominciare con serenità e più grinta la settimana che ci attende. Dolce, grazie ad una fetta di torta di mele dal gusto rustico e deciso, sereno momento davanti ad una tazza fumante.

La tazza che ho utilizzato è un gentile omaggio di CHS Group!

Ingredienti per la torta rustica di mele:
125 gr. di Burro
100 gr. di Zucchero
1 bustina di Vanillina
1 bustina di Lievito in polvere
2 Uova intere
1 presa di Sale
220 gr. di Farina 00
5 cucchiai di Latte

2 Mele gialle
1 cucchiaio di Zucchero di canna
1 Limone, il succo

1 cucchiaio di Zucchero a velo per decorare

Nota: questo impasto rustico si sposa bene un po' con tutta la frutta di stagione, presto proverò anche con le prugne, avevo già sperimentato la preparazione con una meravigliosa torta di pesche e il risultato è... da provare!


Vi racconto il “come fare”:
Il burro, il latte e le uova devono essere a temperatura ambiente, quindi almeno mezz’ora prima di iniziare la preparazione della torta provvedete a prelevarli dal frigorifero.
Mondate le mele e tagliatele a spicchi non troppo sottili, immergete questi nel succo di limone e cospargete su tutto lo zucchero di canna e lasciate riposare, intanto preriscaldate il forno a 180°C e procedete alla preparazione dell'impasto.
Montate a crema il burro ammorbidito con lo zucchero e la bustina di vanillina. Aggiungete le uova, una per volta continuando a sbattere il composto con una frusta. Aggiungete la piccola presa di sale e la farina setacciata che andrà alternata al latte e, per ultimo, aggiungete il lievito. Continuate a mescolare energicamente fino ad ottenere un composto morbido e cremoso in cui tutte le polveri risultano ben amalgamate e senza grumi. Imburrate e infarinate una teglia da 24 cm di diametro e versatevi dentro il composto per la torta, decorate la superficie del dolce con i tocchetti di mele zuccherate, versando sopra anche l'eventuale succo di limone rimasto, quindi cuocere in forno già caldo per 45 minuti. Quando la torta sarà cotta, sfornare e lasciate raffreddare quindi cospargete la superficie con zucchero a velo.