Cerca tra le mie ...:...ricette...:...

giovedì 24 giugno 2010

Cappelli di funghi champignon al forno

Non potrò più guardare un canestro colmo di funghi champignon senza pensare o associarli a te e sorridere. Una “V” francese per metà, forse per quella metà romantica e sognatrice che tanto si rispecchia nel mio modo di essere, per metà sicula doc… anche se a parole talvolta fuggi via, la Trinacria ti appartiene e l’ami perché diversamente non posso tollerare per una terra così vessata da chi non l’ha compresa e pensa solo di sfruttarne l’ingenuità. Ieri ho riletto una mia frase, appuntata e per lungo tempo dimenticata: svesto i miei panni e indosso me stessa.
La nostra terra deve svestire quei panni che fanno difetto in mille pieghe, che stanno qua larghi, lì troppo aderenti e tirano da ogni punto, deve vestire se stessa: un mare d’amore, un sole d’ardore, il fioco pensiero di quel conquistatore che vive ancora in noi e anima le nostre parole d’arabo ardire.
Tu che sei “champignon”, nomignolo che graziosamente calza, sappi che ovunque andrai porterai quella metà di umori che solo un isolano concede.


Ingredienti:
1 Kg di Funghi champignon
1 Cipolla
200 ml di Panna (sostituire, se preferite, con besciamella)
250 gr. di Pangrattato
60 gr. di Caciocavallo grattugiato
2 grossi Pomodori maturi, tagliati a tocchetti
3 cucchiaio di Olio extravergine d’oliva
1 mazzetto di Prezzemolo tritato
Sale e Peperoncino q.b.

Procedimento:
Pulire delicatamente i funghi da eventuali residui di terra e staccare i gambi dai rispettivi cappelli. Tritare i gambi dei funghi e mettere da parte, tritare la cipolla e soffriggere in una larga padella con due cucchiai di olio evo. Attendere che la cipolla nel soffritto prenda colore e aggiungere in padella i gambi dei funghi, i pomodori sminuzzati, il prezzemolo tritato, salare e pepare. Lasciar cuocere il sughetto per non oltre 5 minuti quindi aggiungere una parte della panna, circa metà, e lasciar cuocere un paio di minuti. A fuoco spento terminare la farcia con il pangrattato e il caciocavallo, amalgamare bene e utilizzare per farcire i cappelli dei funghi champignon. Oliare il fondo di una teglia con il restante cucchiaio di olio evo e disporre ordinatamente i funghi ripieni. Terminare la composizione della teglia con la parte di panna che avremo tenuto da parte, versare questa a filo su tutti i funghi poi cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 20 minuti. Servire tiepidi o freddi.